Spegni luci
Link non funzionante
Grace Marks è una giovane domestica irlandese di umili origini emigrata nell'Alto Canada che, insieme con lo stalliere James McDermott, si ritrova accusata e condannata per il famigerato doppio omicidio del suo datore di lavoro, il ricco fattore Thomas Kinnear, e della governante Nancy Montgomery, avvenuto nel 1843. Diventata una delle donne più note ed enigmatiche nel Canada dell'epoca, la storia di Grace apre un dibattito sulla possibilità che abbia realmente contribuito agli assassinii o ne sia stata coinvolta solo inconsapevolmente.